PROGETTAZIONE E DESIGN

Carpenteria-in-Legno

La pro­get­ta­zio­ne su misu­ra di una strut­tu­ra o di un mobi­le da giar­di­no, com­pren­de diver­si aspet­ti che insie­me deter­mi­na­no la riu­sci­ta del­la costru­zio­ne ed inte­ra­gi­sco­no spes­so gli uni con gli altri. Sicu­ra­men­te i più evi­den­ti sono il cor­ret­to dimen­sio­na­men­to degli ele­men­ti strut­tu­ra­li e dei det­ta­gli costrut­ti­vi come anche la buo­na qua­li­tà del­la posa in ope­ra e del­la pro­du­zio­ne del mate­ria­le. Ma quan­do si pro­get­ta col legno anche i con­cet­ti di robu­stez­za, dura­bi­li­tà e manu­ten­zio­ne sono neces­sa­ri alla riu­sci­ta del­la costru­zio­ne. Per­tan­to nes­su­no di que­sti aspet­ti è tra­scu­ra­bi­le come nes­su­no di que­sti aspet­ti è più o meno impor­tan­te. La Fale­gna­me­ria Cavra­ro & Ber­gan­tin met­te a dispo­si­zio­ne su misu­ra dei suoi clien­ti, tut­ta la sua abi­li­tà nel pro­get­ta­re, costrui­re, posi­zio­na­re e fis­sa­re tut­ti gli ele­men­ti, per rea­liz­za­re ope­re in legno dure­vo­li nel tem­po.

LAVORAZIONE DEL LEGNO

Lavorazione-Legno

La lavo­ra­zio­ne del legna­me com­pren­de una serie di pas­sag­gi vol­ti a far diven­ta­re il mate­ria­le da grez­zo a pro­dot­to fini­to. Sono nume­ro­se le lavo­ra­zio­ni che pos­so­no esse­re ese­gui­te sul legno, come assem­blag­gio, impre­gna­zio­ne e ver­ni­cia­tu­ra, tut­te vol­te a per­so­na­liz­za­re il legno per rea­liz­za­re deter­mi­na­ti pro­dot­ti. Altre lavo­ra­zio­ni neces­sa­rie per crea­re pro­dot­ti di vario tipo sono la fre­sa­tu­ra, fora­tu­ra, pial­la­tu­ra, spaz­zo­la­tu­ra, ognu­na del­le qua­li per­met­te di otte­ne­re gli ele­men­ti pre­ci­si per crea­re la fac­cia­ta di un edi­fi­cio, un tet­to con fini­tu­re par­ti­co­la­ri, ma anche ogget­ti d’arredo giar­di­nocom­ple­men­ti ester­ni per la casa. Per ogni pro­dot­to la Fale­gna­me­ria Cavra­ro & Ber­gan­tin può per­so­na­liz­za­re for­me, dimen­sio­ni, colo­ri.

MANUTENZIONE DEL LEGNO

Manutenzione-Legno

Il legno è sicu­ra­men­te un mate­ria­le mol­to resi­sten­te, dura­tu­ro nel tem­po, ma qual­che accor­gi­men­to per la manu­ten­zio­ne non gua­sta, soprat­tut­to se si trat­ta di ele­men­ti ester­ni che sono sem­pre sot­to­po­sti alle intem­pe­rie. Un buon pro­dot­to per effet­tua­re velo­ce­men­te la manu­ten­zio­ne del legno è l’impre­gnan­te, che pene­tra nel mate­ria­le e garan­ti­sce una giu­sta pro­te­zio­ne con­tro acqua, sole e gelo. In gene­re il trat­ta­men­to va ripe­tu­to ogni due anni, così da assi­cu­ra­re al mate­ria­le sem­pre una pro­te­zio­ne ade­gua­ta. Pri­ma di appli­ca­re l’impregnante aver cura di levi­ga­re il legno con car­ta abra­si­va, aspi­ra­re la pol­ve­re ed a pas­sa­re una pri­ma mano di impre­gnan­te. Dopo 24 ore ripe­te­re l’operazione. Tut­ta­via, se non hai dime­sti­chez­za con que­ste ope­ra­zio­ni di manu­ten­zio­ni del legno, con­tat­ta­ci subi­to! Evi­te­rai il rischio di dan­neg­gia­re ulte­rio­re­men­te il tuo mobi­le o strut­tu­ra o peg­gio d’i­na­la­re sostan­ze noci­ve.

MODULO DI RICHIESTA PREVENTIVO

Attenzione! Tutti i campi sono obbligatori.